Opposto: nel cuore di torino, un nuovo concept food & wine

Torinese nell’anima e nella location, ma di ispirazione newyorkese con venature british. Questo è Opposto, nuovo locale che nasce nel centro di Torino per rispondere alle esigenze di chi desidera vivere e gustare la città dal pranzo fino a notte inoltrata. 

Qui il leitmotiv è la dualità, intesa come opposizione: a cominciare dagli interni, rivestiti con pannelli di tessuto con tramature ‘a rovescio’, con il blu notte come colore dominante.

La cucina è fruibile, semplice, ma allo stesso tempo fatta di materie prime ricercate, di contaminazioni derivanti da più culture e tradizioni gastronomiche.

Seconda ‘parte’ non meno rilevante, è l’area lounge con il cocktail bar: dominato da un importante bancone dietro cui sono all’opera esperti bartender, e con una cantina con 250 etichette di grandi vini, naturalmente piemontesi, italiani, francesi ed internazionali.

Entrando nel locale, l’attenzione e lo sguardo vengono subito catturati dal contrasto tra materiali apparentemente ‘imperfetti’ e ‘poveri’ con materiali più importanti. Si ha dunque  immediatamente l’idea di un locale elegante ma accogliente e accessibile da un target di pubblico ampio. L’aspetto degli interni di Opposto è non solo caratterizzato dalla ricerca dei materiali e dalla particolarità delle finiture, ma anche dall’alta artigianalità di oggetti creati appositamente per il locale, come la lampada del bancone bar realizzata da un artigiano iraniano con fili di lana in colori diversi. In netto contrasto, l’aspetto ‘non finito’ degli impianti a vista sui soffitti, che evidenzia la struttura in lamiera di ferro spazzolato.

Per ogni settore del progetto Opposto (dagli interni, allo stile, alla proposta gastronomica, al beverage ‘d’autore’) è stata fatta una approfondita ricerca da consulenti professionisti: il progetto intero di architettura, design e direzione artistica è di Bottega studio architetti, gli approfondimenti relativi al design sono stati fatti con Quadrilatero, la comunicazione, a partire dall’identità visiva e dal naming con Bellissimo & the Beast, la carta dei piatti e dei vini a cura di Magazzino 52.

L’offerta gastronomica:

La cucina di Opposto è basata sulla tradizione italiana contemporanea, da nord a sud, con incursioni internazionali, dalla Carne cruda di Fassone Piemontese, barba di frate, crema all’uovo e Parmigiano Reggiano 36 mesi alla Ricotta di bufala campana, fave fresche,  chips di pane nero al carbone vegetale.

La proposta è completata, anche a pranzo, dalla pizza: si possono scegliere dal menù dieci pizze ‘small size’ con toppings di alta qualità, come il pomodoro giallo del Piennolo, le acciughe del Cantabrico e capperi di Pantelleria e tre in  ‘formato’ tradizionale.

Anche la dimensione dei piatti, ripropone le due ‘taglie’, e nella decorazione il logo di Opposto è in bianco o in nero a seconda del diametro.

A pranzo la carta è più snella per consentire una pausa più veloce, mentre al sabato e alla domenica si arricchisce di brunch dolce e salato (pancakes, uova alla benedict, smoked salmon sandwich, french toast…).

Inoltre la cucina di Opposto è fino a sera tardi, restando sempre aperta fino alle 23.30, nei week end fino alle 24.

L’offerta cocktail:

Prima o dopo la cena ci si può accomodare nella Lounge cocktail bar: uno spazio sospeso tra due atmosfere, quella di un bar speakeasy anni venti e di un lounge bar tipico dei grandi ristoranti internazionali, scegliendo di sedersi al bancone e o sulle poltroncine basse rivestite in cuoio, per sorseggiare un cocktail o  anche per consumare la cena seduti comodamente. La lista del cocktail bar propone una serie di classici affiancati da signature drinks pensato dal barman di Opposto, che accompagnerà i clienti anche nella scelta delle migliori proposte in abbinamento ai piatti della cucina.

Una curiosità: in dotazione al cocktail bar, c’è un servizio di bicchieri in cristallo da collezione, acquistato all’asta da Christie’s London, appartenuto al Primo Ministro inglese degli anni ’80, Margaret Thatcher. Il nostro barman ispirato dalla figura della Lady di Ferro, ha studiato un drink originale che è servito in questi bicchieri e che ha chiamato appunto The Iron Lady.

Nella bella  stagione cocktails e piatti oltre che all’interno si potranno gustare anche nei due dehors di Piazza Vittorio Veneto, con vista su una delle zone più belle di Torino, per gustare la città anche con gli occhi….oltre che con il palato.

Opposto

Piazza Vittorio Veneto, 1 – Torino

Per prenotazioni: 011 8120744

Orari: tutti i giorni dalle 12 alle 15 e dalle 19 alle 24

La cucina è aperta fino alle 23.30

Chiuso: mai

Sito: (coming soon, on line dalla prossima settimana) www.oppostoristorante.it

Facebook: Opposto

Instagram: @opposto.torino

 

No tags 0