Tag Archives chef stellati

Il cascinalenuovo spegne 50 candeline

IL CASCINALENUOVO SPEGNE 50 CANDELINE 

Walter e Roberto Ferretto tra tradizione del passato e uno sguardo al futuro con il progetto I Tre Chef insieme a Fulvio Siccardi e a Diego Pattarino. Il Cascinalenuovo di Isola D’Asti compie 50 anni. E i fratelli Ferretto, Walter e Roberto, il prossimo 19 marzo spegneranno le cinquanta candeline del locale.

50 anni di continuo successo, parallelo alla crescita di una famiglia con una storia che inizia negli anni Cinquanta, quando i Ferretto già avevano un ristorante nel centro di Asti: l’Antico Paradiso. “Siamo cresciuti – ricorda Walter – in mezzo ai fornelli. Sento ancora il profumo del pollo alla Babi come lo faceva Genio, che lavorava al ristorante, e del minestrone di verdure (piatto tipico astigiano) di mia nonna”. E fu proprio la nonna a spingere Walter a ‘fare altro’, a cominciare dagli studi: non l’alberghiero, ma ragioneria. Invece poi Walter non resiste alla tradizione di famiglia e torna a quello che già era divenuto Il Cascinale: che dal ’68 all’85 è un locale che fa grandi numeri, posizionato proprio sulla Statale per Asti, con tanto di bar e discoteca. Nel 1985 Walter e Roberto trasformano Il Cascinale ne ll Cascinalenuovo. Walter è in cucina, Roberto sommelier e maître di sala. “Sono autodidatta – dice Walter Ferretto – e ho iniziato questo lavoro relativamente tardi, a 25 anni. Decisivi, nella mia carriera e per il mio apprendimento ‘sul campo’, sono stati gli incontri con Angelo Gaja e con Giacomo Bologna, soprattutto con il secondo. Con Bologna ho girato, ho provato, ho assaggiato: lui mi ha mostrato come negli anni 80-90 si stava evolvendo la cucina, a partire dai piatti di Gualtiero Marchesi”.

Stelle del nordest: chef uniti per dare gusto alla solidarietà

Metti una sera d’estate in un parco. Metti un percorso fatto di vini e prodotti eccellenti e di piatti realizzati da 27 chef stellati (o in odor di stella) del Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna. A Tavola con le Stelle del NordEst, al Grand Hotel Terme di Montegrotto (Padova) oggi 26 giugno, da un’idea del giornalista Giovanni Chiades, è giunto quest’anno alla settima edizione.

Primizie di stagione: torna s. pellegrino sapori ticino

Undicesima edizione di S. Pellegrino Sapori Ticino. La rassegna Made in Switzerland (che strizza l’occhio all’Italia) continua a essere attraversata dal fil rouge della passione per l’alta cucina. Anche per il 2017: quest’anno infatti S. Pellegrino Sapori Ticino incontra Le Soste, l’Associazione che riunisce molti grandi nomi della cucina italiana.

VAI ALL’ARTICOLO COMPLETO >>

Le parole chiave di festa a vico 2016

13 anni: tanti ne sono passati dall’edizione zero di Festa a Vico. Anni in cui un semplice ritrovo tra colleghi chef si è trasformato nell’evento gastronomico più importante del Sud Italia. Il tema di quest’anno, dal 29 al 31 maggio a Vico Equense, è infatti Verso Vico!, un sottolineare come tutto torni, anche geograficamente, da dove è partito.

Il bombamisù, il tiramisù-panino di niko romito

Esce per giunti il manuale più ufficiale del dolce italiano per eccellenza, con storia trucchi e 23 ricette eccezionali di 23 grandi chef italiane. A noi è piaciuta moltissimo questa, il Bombamisù, che ne dite? «Ricordo quando mia madre lo preparava alla domenica, ai tempi del liceo a Roma. Chiunque si cimenti con la pasticceria, inizia con questo dolce: semplice, ma per essere buono, deve essere equilibrato». Parola del tristellato Niko Romito (il suo regno è il Reale, con annessa una eccezionale scuola di formazione, Spazio).