Tag Archives moda

L’ascesa dell’adaptive fashion per una moda più inclusiva

articolo pubblicato su Harper’s Bazaar Italia

In Italia ci sono 3,1 milioni di persone con disabilità e se vogliono vestirsi alla moda devono districarsi tra zip, bottoni, etichette abrasive, scarpe coi lacci, negozi mal progettati e mancanza di formazione del personale.

Abbiamo i vestiti per i pets ma non per le persone con disabilità che, chissà perché, sembrano non godere del diritto a una vita estetica. In Italia sono 3,1 milioni e se vogliono vestirsi alla moda devono districarsi tra zip, bottoni, etichette abrasive, scarpe coi lacci, negozi mal progettati, mancanza di formazione del personale e di prodotti e vestiti adatti. In alternativa, possono rivolgersi ai marchi di abbigliamento adattabili, la cosiddetta adaptive fashion, una nicchia emergente e in forte crescita, assai utile sebbene un po’ ghettizzante.

L’obiettivo dell’adaptive fashion è l’inclusione sociale dei diversamente abili, anche se alcuni studi sottolineano come sia importante non tanto includere, quanto integrare. Una volta i giovani fuggivano la società come la peste, adesso vogliono entrarci a tutti i costi. Aria dei tempi. Scegliere Elle Goldstein, modella affetta da sindrome di Down e rappresentata da Zebedee Management – agenzia “creata per aumentare la rappresentazione delle persone escluse dai media” – come testimonial della campagna pubblicitaria di un mascara è qualcosa, bravo Gucci!, ma non è sufficiente, bisogna offrire soluzioni di design

>>>CONTINUA A LEGGERE

La giacca da biker a prova di piega. l’idea finanziata col crowdfunding

LA STAMPA TORINO

Nel panorama dell’innovazione torinese ci mancava questa idea. Vi ricordate James Bond in Goldfinger quando usciva con la muta dal mare? Una volta tolta rivelava lo smoking e un fisico perfetto. Ecco, più o meno l’idea è questa: ma nel video girato a Torino (con tanto di vista Mole) e pubblicato su You tube c’è
un biker che sfreccia per vie e portici del centro per poi scendere dal sellino pronto per l’apericena o la cena in uno degli otto ristoranti stellati in città. Tutto grazie a BikerBlazer, l’innovativa giacca da uomo al tempo stesso elegante e tecnica, pensata e realizzata per gli appassionati di motociclette.

LEGGI L’ARTICOLO LaStampa_t2_20200108_057

Riciclate, gente, riciclate

In questi giorni, causa foto pubblicata ovunque della bellissima coppia Colin Firth – Livia Giuggioli, (che ho guardato con giusto un filo d’invidia, lui impeccabile e fascinoso in smoking, lei in un meraviglioso Capucci vintage), ho appreso tutto sugli Oscar della Moda Sostenibile (Green Carpet Fashion Awards), che sono stati assegnati al Teatro alla Scala durante la scorsa Milano Fashion Week, su iniziativa della Camera Nazionale della Moda con la collaborazione di Eco-Age, la società di consulenza della signora Firth.