Indirizzi speciali per mangiare il tartufo

Indirizzi speciali per mangiare il tartufo

Ultimo weekend, questo dal 25 al 27 novembre per la Fiera del Tartufo ad Alba (fieradeltartufo.org): in programma, fra l’altro incontri ‘gustosi’ comn lo chef neostellato Michelangelo Mammoliti de La Madernassa e laboratori di analisi sensoriale. Ma il tartufo può essere anche un’idea gourmand riletta con formule metropolitane smart & easy.

Storie di Madame e di Girovita

Storie di Madame e di Girovita

La Madama si definisce (anche) per l’età, e l’età e’spietatamente, inesorabilmente segnalata dal Girovita. Quella parte del corpo fra ombelico e fianchi che nel corpo femminile nel 90% dei casi verso i 55 anni si allarga causa tourbillon ormonale, e non ti togli più. Girovita con la G maiuscola perché è il titolo del libro, appena uscito per Compagine, della mia amica Francesca Lorenzoni.

Facciamo rete?

Facciamo rete?

All’inizio era una scommessa. Oggi HubDot è una community di 25.000 donne nel mondo, connesse online per darsi una mano nelle loro imprese. E presto si incontreranno a Milano.

LEGGI L’ARTICOLO >>

gioia_19-novembre-2016

Guarda che luna, guarda che umore

Guarda che luna, guarda che umore

Qualche giorno fa c’è stata la lunona,  ovvero, come sapete, la luna che si è vista grande che più grande (14%) e più luminosa (30%) non si può. Comunque, in caso ve la foste persa,la prossima occasione, nel caso voleste prepararvi, sarà nel 2034.

MICHELIN: OLTRE UN SECOLO DI GUIDE ALL’ASTA DA CHRISTIE’S

MICHELIN: OLTRE UN SECOLO DI GUIDE ALL’ASTA DA CHRISTIE’S

 

 L’ultima ad uscire è sempre lei, attesissima. La Rossa ha svelato le sue carte (stellate): anche per il 2017 ha confermato gli otto tristellati dello scorso anno, cioè il Ristorante Reale di Niko Romito, La Pergola di Heinz Beck, Piazza Duomo di Crippa, Le Calandre di Massimiliano Alajmo, Da Vittorio dei fratelli Cerea, Dal Pescatore della famiglia Santini, l’Enoteca Pinchiorri e, immancabile, l’Osteria Francescana di Modena di Massimo Bottura.

La forza dell’ignoranza

La forza dell’ignoranza

Non c’è niente da fare. E’ il motore del mondo. E’ l’ignoranza. La parola può avere due accezioni: la prima, dal latino ignorans, colui che ignora, ovvero non sa, non conosce. La seconda, indica una persona sgarbata, cafona (anche nei gusti, quindi per meglio dire: cafonal), noncurante dei sentimenti altrui.

Hillary, Radio Maria e i frigoriferi: storie tese

Hillary, Radio Maria e i frigoriferi: storie tese

Che aria pesante, dovunque ti giri. Alle elezioni presidenziali è probabile che vinca Trump, e ho paura che scoppi la Terza Guerra Mondiale. D’accordo, Hillary non è Michelle, ma sta povera donna meriterebbe di diventare Presidente degli USA già solo per quello che ha passato. Sì, con quel buontempone di suo marito e la Lewinsky, dai.

Ma cosa c’entra il Pastificio Bolognese di Torino con #tuttegiuperterra?

Ma cosa c’entra il Pastificio Bolognese di Torino con #tuttegiuperterra?

 

Mi dicono dalla regia che diverse persone non capiscono il link tra #tuttegiuperterra e il Pastificio Bolognese di Torino.

VINO: DEGUSTAZIONI ECCELLENTI IN CONDIVISIONE

VINO: DEGUSTAZIONI ECCELLENTI IN CONDIVISIONE


Sei proposte per degustare in compagnia etichette preziose, più una davvero insolita

Tremate tremate Halloween è tornato

Tremate tremate Halloween è tornato

Anche quest’anno è arrivato Halloween. Sì, quella festa di origine celtica che non solo abbiamo importato dagli USA, ma che abbiamo ufficialmente adottato, così che oggi trattasi di ricorrenza tipicamente italiana. E che, se non santificate, siete ufficialmente babbioni/e.

La cura no – stress di Domenica Live

La cura no – stress di Domenica Live

Ognuno ha il suo. Il mio momento relax/detox/sleepingbeauty, insomma chiamalo come vuoi, tanto si è capito, è il pomeriggio del dì di festa, davanti a Domenica Live.

Lista (sparsa)

Lista (sparsa)

E gnente. Questo post è un po’ diverso dagli altri, perché ho deciso di fare semplicemente un elenco di cose viste in questi giorni:

Whatsapp, o della funzione sociale dei gruppi

Whatsapp, o della funzione sociale dei gruppi

L’argomento –trend topic del momento sono i compiti a casa assegnati dagli insegnanti ai ragazzi: problema contro cui si scagliano i genitori dei pargoli, riuniti nei gruppi Whatsapp delle classi.

Di solito i suddetti gruppi servono a organizzare pizzate di fine anno, feste pomeridiane di compleanno (‘Carla le torte salate le fai tu?’), a darsi il buondì fra colleghe genitrici (‘Buongiorno mamme!’, con tanto di appuntamento per il cappuccino quotidiano dopo aver accompagnato i figli a scuola.

Valeria Piccini: Tutto principia dall’olio

Valeria Piccini: Tutto principia dall’olio

L’olio è l’inizio e la fine di ogni piatto; è la base e la rifinitura. La filosofia di Valeria Piccini, chef del ristorante Da Caino a Montemerano si esprime nell’indispensabilità dell’olio, materia prima d’elezione della sua storia di famiglia dove si produce e si usa per preparare sott’oli d’alta qualità.

Possono essere mille le cose e le ragioni che la portano a creare un piatto, persino la suggestione di un arcobaleno, ma l’ingrediente intorno al quale gira tutto: materie prime del territorio maremmano, tecnica, impiattamento finale è il giro d’olio. “Tutto principia da lì”.

VAI ALL’ARTICOLO COMPLETO >>

Le Golden Rules dei #40

Le Golden Rules dei #40

Un carissimo amico scorsa settimana ha compiuto 40 anni. E il suo stato d’animo era altalenante tra ‘festa festa’  e  ‘oddio  sono vecchio’.  Cosa che a me, Laura ed antri amici fortysomething ha fatto molto ridere.
Perché 40 is the new 30, perché a 40 anni non succede un bel niente, perché è dai 41 che il meglio deve ancora venire.