TRIPEL B FEST: a Torino il primo BELGIAN BEER FESTIVAL  Docks Dora 26 • 27 • 28 Maggio

TRIPEL B FEST: a Torino il primo BELGIAN BEER FESTIVAL Docks Dora 26 • 27 • 28 Maggio

 

 

Un’occasione per conoscere la birra belga e la sua cultura, dichiarata nel 2016 patrimonio UNESCO dell’Umanità.

Questo sarà il Tripel B Fest: un’iniziativa unica nel suo genere e nel panorama degli eventi brassicoli in Italia che si svolgerà ai Docks Dora di Torino il 26, 27 e 28 maggio prossimi.

Maschi Alfa ne abbiamo?

Maschi Alfa ne abbiamo?

Forse non è argomento di cui parlare così in pubblico, ma sento davvero il bisogno di comunicarvi il mio scoramento.

Bon. Non ci sono più maschi Alfa (l”ultimo è Pierfrancesco Favino, anche quando fa la moglie di Kasia Smutniak in Moglie e Marito, appunto).

«One shot». così ti stende il miglior pasticcere del mondo

«One shot». così ti stende il miglior pasticcere del mondo

Il New York Post lo ha definito il «il Willy Wonka di New York», ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti come il James Beard Award (l’Oscar USA per la cucina) e in Francia è stato insignito con l’Ordre du Merite Agricole.

Con paupiette il pranzo è social

Con paupiette il pranzo è social

Con Paupiette il pranzo è social

Prendete degli studenti (affamati) fuori sede, che non abbiano nessuna confidenza con padelle & co. Aggiungete degli over 60 soli, a cui invece cucinare piaccia molto…

Dove mangiare a venezia: 5 indirizzi

Dove mangiare a venezia: 5 indirizzi

Storici, ma anche contemporanei e con formule take away: i ristoranti da non perdere. Abbiamo selezionato per voi cinque posti dove mangiare a Venezia fuori dai soliti luoghi (turistici) comuni, per trovare i “veri” veneziani e naturalmente gusti e sapori autentici.

VAI ALL’ARTICOLO >>

Smartphone addicted? Urge il detox digitale

Smartphone addicted? Urge il detox digitale

La prossima domenica è Pasqua. Avete fatto le pulizie? Ormai siete esperte, e sapete che, per il cambio armadi e per ordinare scartoffie, scatole e scarpe, va usato il metodo di Marie Kondo (implacabile ed infallibile), facendo un decluttering insieme materiale e mentale. Però non limitatevi a questo: approfittatene per fare un detox digitale.

World’s 50 best: 5 ristoranti per 5 continenti

World’s 50 best: 5 ristoranti per 5 continenti

Il 5 aprile 2017 la classifica World’s 50 Best Restaurants ha premiato l’alta ristorazione mondiale: fa riflettere il fatto che, per ogni chef, a qualsiasi latitudine e in qualunque parte del globo viva, i capisaldi punti da cui partire siano il territorio e la propria identità culturale e gastronomica. 

Typi.it – da caino i sapori unici della toscana e della maremma

Typi.it – da caino i sapori unici della toscana e della maremma

Era il 1971 quando Angela e Carisio, detto Caino, aprirono una rivendita di vino dove poter assaporare anche salumi e formaggi locali. Da allora molta strada è stata fatta. Da merenderia di un piccolo borgo toscano a ristorante stellato. A prendere in mano le redini del locale, Da Caino, la chef Valeria Piccini che porta a tavola le stagioni con i relativi colori, i profumi e sapori, le loro forme: una cucina immediata dai gusti decisi che sanno di Maremma.

VAI ALL’ARTICOLO COMPLETO >>

Però spiace

Però spiace

Se ci pensi, un pò spiace.

Kate vs Ivanka: Gossip Reale

Kate vs Ivanka: Gossip Reale

Sabato equivale a relax: molte/i si rilassano leggendo o  sfogliando riviste che si fanno un po’ sui fatti degli altri, aggiornandosi sui ‘movimenti’ dei volti noti e di appartenenti alle famiglie reali. Ho scoperto che non esistono soltanto riviste, ma anche una fantastica pagina Facebook: Gossip reale, ideata e gestita dalla giornalista e blogger torinese Laura Cardia di Rotta su Torino.

La frutta fresca t18 sul green del royal park i roveri

La frutta fresca t18 sul green del royal park i roveri

Ogni week end i golfisti potranno gustare frutta di stagione grazie alla nuova partnership con il noto marchio distributore di prodotti ortofrutticoli.

A partire dal prossimo week end, sabato 25 e domenica 26 marzo 2017, l’eccellenza della produzione ortofrutticola garantita dal gruppo T18 incontrerà i green del circolo Royal Park I Roveri.

T18, noto marchio torinese, diventa, infatti, official provider del circolo golfistico portando, ogni settimana, sui due circuiti Pramerica e Trent Jones Sr., il gusto e le vitamine della frutta fresca di stagione.

Non è la prima volta che food e sport si incontrano nella cornice spettacolare del prestigioso circolo golfistico. Ogni anno, infatti, in concomitanza con il Grand Season Opening, l’evento che apre la stagione, scendono in campo, assieme agli appassionati golfisti, le eccellenze enogastronomiche del territorio piemontese per una giornata di gare e degustazioni. Questa volta, “Tutti i giocatori potranno assaggiare e gustare la frutta fresca messa a disposizione sul green da T18 – spiegano da Royal Park I Roveri. “Un’idea che si sposa molto bene con l’arrivo della bella stagione e la voglia di vita sana e all’aria aperta”.

“L’obiettivo – spiega Silvia Grabbi, Responsabile Marketing T18 – è di sensibilizzare non solo i consumatori, ma anche i golfisti e gli sportivi nei confronti di un’alimentazione equilibrata che deve comprendere quotidianamente, fra gli alimenti cardine, la frutta fresca. La migliore alleata non solo della salute, ma anche dello sport e di chi segue l’ideale di una vita sana”.

Per informazioni stampa T18

Francesca Martinengo francesca@francescamartinengo.com

www.T18.it

 

Per informazioni stampa Royal Park I Roveri

Stefano Coscia  stefano.coscia@eurelab.it

Silvia Fissore  silvia.fissore@eurelab.it

www.royalparkgolf.it

 

Gli Stati Generali della felicità, la primavera & il tiramisù

Gli Stati Generali della felicità, la primavera & il tiramisù

Per dire. Non so voi, ma a me per essere felice basta davvero poco: girare per casa vuota e cantare a squarciagola Maracaibo/mareforzanove/fuggiresimadove/zaza,  rivedere per la centesima volta Grease e ripeterne le battute a memoria (Rizzo ha una pagnotta nel forno!), lavarsi i denti e contemporaneamente mugolare il Conforto di Tiziano Ferro (featuring Carmen Consoli), vedere Crozza al venerdì sera, bere il primo caffè al mattino senza che nessuno mi parli, sentirsi  dire “Eppure non hai la faccia stanca”, anche se sono distrutta, e poi la ridarola senza motivo, quella che alla fine hai male agli addominali, piangi e quasi soffochi.

Pronta per il #tiramisuday?

Pronta per il #tiramisuday?

Per festeggiare l’arrivo della primavera puoi affondare il cucchiaino nel dessert italiano più conosciuto al mondo? Però noi ti proponiamo qualcosa di un po’ diverso dalla tradizione: dalla ricetta di Iginio Massari a quella di Davide Oldani. 

Il tempo delle mele

Il tempo delle mele

Capiamoci. Questo non è un post sui primi amori dei preadolescenti, bensì uno spin – off del post precedente. Sì. perchè l’arrivo della primavera e il rialzo delle temperature meritano una riflessione a parte: quella sulle diete. A volte tornano. Anzi, tornano di sicuro e proprio con l’arrivo della bella stagione.

Primizie di stagione: torna s. pellegrino sapori ticino

Primizie di stagione: torna s. pellegrino sapori ticino

Undicesima edizione di S. Pellegrino Sapori Ticino. La rassegna Made in Switzerland (che strizza l’occhio all’Italia) continua a essere attraversata dal fil rouge della passione per l’alta cucina. Anche per il 2017: quest’anno infatti S. Pellegrino Sapori Ticino incontra Le Soste, l’Associazione che riunisce molti grandi nomi della cucina italiana.

VAI ALL’ARTICOLO COMPLETO >>