Tag Archives eventi

Pronta per il #tiramisuday?

Per festeggiare l’arrivo della primavera puoi affondare il cucchiaino nel dessert italiano più conosciuto al mondo? Però noi ti proponiamo qualcosa di un po’ diverso dalla tradizione: dalla ricetta di Iginio Massari a quella di Davide Oldani. 

Primizie di stagione: torna s. pellegrino sapori ticino

Undicesima edizione di S. Pellegrino Sapori Ticino. La rassegna Made in Switzerland (che strizza l’occhio all’Italia) continua a essere attraversata dal fil rouge della passione per l’alta cucina. Anche per il 2017: quest’anno infatti S. Pellegrino Sapori Ticino incontra Le Soste, l’Associazione che riunisce molti grandi nomi della cucina italiana.

VAI ALL’ARTICOLO COMPLETO >>

Gin finlandese a milano

Il 13 luglio da Björk un’occasione unica per degustare un menù scandinavo estivo abbinato a gin & nordic cocktails. Sogno di una notte scandinava di inizio estate… dai boschi della Finlandia. Mercoledì 13 luglio, e solo in quella sera, da Björk a Milano si potrà assaggiare il nordic menù messo a punto dalla chef Rebecca VArjomaa. Naturalmente non mancheranno, oltre alle aringhe marinate alle verdure, alla senape e al gin, il caviale nordico di Kalix con patate lesse, cipolle rosse, panna acida e erba cipollina, seguito da un tris di ostriche con granita di cetrioli grigliati e rafano, e da una tartare di renna con maionese di sedano rapa e crispy di pasta madre Björk.

VAI ALL’ARTICOLO >>

Io, Barolo – la nuit Una sera dedicata al re dei vini al castello di Roddi

Sabato 28 maggio 2016 la Strada del Barolo festeggia i suoi primi 10 anni di attività e celebra la nuova annata del Barolo nel cinquantesimo anniversario del riconoscimento della D.O.C. Sarà un’edizione ricca di ricorrenze quella di “Io, Barolo” 2016: quest’anno infatti si festeggiano il decimo compleanno della Strada del Barolo e grandi vini di Langa e il cinquantenario del riconoscimento della D.O.C. al Barolo, avvenuta il 23 aprile 1966. 

Le parole chiave di festa a vico 2016

13 anni: tanti ne sono passati dall’edizione zero di Festa a Vico. Anni in cui un semplice ritrovo tra colleghi chef si è trasformato nell’evento gastronomico più importante del Sud Italia. Il tema di quest’anno, dal 29 al 31 maggio a Vico Equense, è infatti Verso Vico!, un sottolineare come tutto torni, anche geograficamente, da dove è partito.

Sushi Daily inaugura il 500° punto di vendita a torino

Oggi, 17 maggio Sushi Daily inaugura, a Torino, all’interno dell’ipermercato Conad del centro commerciale Area12, il cinquecentesimo punto di vendita europeo dell’insegna. Seguendo la filosofia del gruppo, anche il chiosco numero 500, propone oltre 100 ricette esclusive, da quelle più classiche a quelle più creative, sempre ispirate all’arte del sushi e preparate quotidianamente, sotto gli occhi dei clienti, da artigiani del sushi.

A carloforte è di nuovo girotonno: cosa fare e cosa vedere

Prima che con l’estate la Sardegna diventi di nuovo smeralda, c’è ancora il tempo di fare una puntata a Carloforte, sulle rotte del tonno rosso che, per riprodursi, da millenni attraversa il Mediterraneo e a branchi migra lungo le coste sarde. Dalla sua fondazione, nel 1738, Carloforte ha una plurisecolare tradizione di pesca di questa specie di tonno (Thunnus thynnus) – una delle varietà più pregiate, che è ancora oggi pescato in maniera sostenibile nell’antica tonnara di San Pietro.

Mariangela susigan una chef stellata tra i fiori di orticola

Mariangela Susigan una chef stellata tra i fiori di Orticola. Erba selvatica, dalla raccolta consapevole al piatto

CHI: Mariangela Susigan

COSA: percorso sensoriale

DOVE: www.orticola.org – Area Corsi Dugnani 2

QUANDO: 8 maggio 2016

I LIKE: Erba selvatica, dalla raccolta consapevole al piatto. Si intitola così il percorso sensoriale guidato da Mariangela Susigan chef (1* Michelin) cuoca del Ristorante Gardenia, Caluso (TO), con i racconti di Lucia Papponi, botanica ed esperta di erbe spontanee. La chef stellata del Gardenia di Caluso, e docente presso la scuola internazionale di Cucina Italiana, Alma, fondata dallo Chef Gualtiero Marchesi, è appassionata conoscitrice di erbe, che raccoglie soprattutto in primavera, quando la natura è più generosa, creando nuovi piatti sperimentando accostamenti di textures e aromi. Il carpe diem dell’orto e del territorio selvatico, la cultura delle erbe spontanee, sono un per lei un must.

VAI ALL’ARTICOLO >>