Sei gradi di separazione

L’altra sera all’Opening della rinata Rinascente qui a Torino, era tutto un carissimooo/aaa con tanto di bacini & bacetti. Tutti amiconi, insomma (in dress code black tie). Ho automaticamente pensato alla teoria dei sei gradi di separazione, (che io trovo alquanto veritiera) secondo la quale ogni persona può essere collegata a qualunque altra  attraverso una catena di conoscenze e relazioni con non più di 5 intermediari. Ecco pensate a questa situazione, ma elevata alla n potenza, per le celeb: nell’ambiente si conoscono sempre tutti e dunque sarà tutto un trionfo di ‘carissimi/e’.

Mi spiego con un esempio pratico: ultimamente da Hollywood alla Royal Family è un attimo. Cioè sei microattimi:

#1 Angelina Jolie, che ieri (con Michelle Pfeiffer) ha fatto tappa a Roma per presentare Maleficent 2, ed è su (quasi) tutte le copertine dei principali magazine.

#2 il suo ex marito è Brad Pitt, che sta facendo parlare di sé da fine agosto per il nuovo film di Tarantino e per la nuova fidanzata.

#3 la ex moglie di Brad è Jennifer Aniston, che l’altro ieri ha postato su Instagram uno scatto con i Friends Courteney Cox (Monica) e Matt Le Blanc (Joey).

#4 Brad & Jen erano amici – amici di George Clooney (sempre seminascosti dalle siepi della di George Villa Oleandra sul Lago di Como).

#5 A maggio 2018 George era tra gli invitati, con la moglie Amal, al matrimonio di Meghan Markle ed Harry.

#6 Harry è il fratello di William, per cui tornando al punto primo, la Jolie conosce William e Kate e probabilmente a questo punto dunque anche la Regina Elisabetta. God Save the (carissima) Queen.

 

 

 

No tags 0