#online: dieci cose che non avresti mai fatto senza il lockdown

Diciamoci la verità: questo periodo di lockdown ha dato una bella spintarella (o anche prepotente spallata di incoraggiamento) agli italiani per quanto riguarda il loro essere capaci di utilizzare il digitale. Si, in tre mesi abbiamo svoltato, portandoci avanti di un bel po’, facendo – finalmente – online azioni di moto a luogo che ‘prima’ avremmo fatto solo di persona, un po’ per pigrizia mentale, un po’ per poterci lamentare di non avere mai tempo ed essere sempre affannati, un po’ perché alla fine ci faceva piacere fare la fila per le bollette: quattro chiacchiere con il signore prima di noi, senza problemi di distanziamento sociale. Imparare a fare ‘cose’ online adesso, dopo soli tre mesi di non – normalità, è l’assoluta normalità. Ecco la digital top ten della quarantena #online (e guardatevi intorno, perché in giro ci sono anche trend in crescita).

VAI ALL’ARTICOLO >>

No tags 0