Madamina, il catalogo è questo

Cioè il catalogo delle opzioni del modo di abbigliarsi. Infinite. Aspettando la Milano Fashion Week, intanto al Festival di Venezia ne stiamo vedendo di ogni.

Da una eterea e biancovestita (un po’ Fantasma Formaggino) Franca Sozzani, immortalata nel docufilm ‘Franca: Chaos and Creation’ dal figlio superfotografo fashion Franco Carrozzini, fino alle scosciatissime mises di Giulia Salemi & Dayane Mello, che al confronto l’abito di Belen con vista farfallina è un completo da educanda. Ma bando alle ciance gossippare: con l’aiuto di amiche e amici (confesso, ho indetto un sondaggio su Facebook) ho stilato un elenco di cose che addosso ad un uomo o ad una donna non si possono vedere proprio. In ordine:

per la donna

  • Gambaletto
  • Collant color carne
  • La vestaglietta da casa di cotone a fiori
  • Slip con elastico smollato (anche per gli uomini)
  • Tacco 12 e via zoppicare/caracollare (cioè non saperci camminare)
  • Vestiti e completini intimi leopardati (il leopardo, indossato sopra o sotto, fa comunque sempre tardona cheap)
  • I leggins sotto gli short di jeans strappati
  • Il fantasmino che spunta dalla ballerina
  • Il tanga che spunta dai jeans

Per l’uomo

  • Il borsello
  • Il duo calzino bianco – mocassino
  • Il calzino bianco, peggio se corto, abbinato a qualsiasi scarpa (tranne che non si sia sopra un campo da tennis)
  • La camicia ‘a tovaglia’
  • Le mutande ascellari
  • In spiaggia, gli slip bianchi (magari stretti)
  • Il risvoltino a metà polpaccio
  • Il colletto alzato della polo (fa già babbione a 18 anni, figuriamoci a 50, cit.)
  • Jeans con risvoltino e senza calze in inverno
  • Scarpe a punta o stivali texani
  • Sandalo con calzino

Ecco, fate attenzione a non avere una di queste cose, o accostamenti, addosso e poi vestitevi come vi pare. Tanto l’importante è saperli portare, i vestiti. Comprese le magliette con gattini o con scritto Ramones. E poi l’unico comandamento è quello che ti diceva sempre tua nonna, ovvero cambiati le mutande. Non si sa mai nella vita.

 

 

 

 

No tags 0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.